Archivi tag: zone

Recuperata in vetta Megghie, in shock anafilattico

Recuperata in vetta Megghie, in shock anafilattico

border collie vigili del fuoco sale marasinoDomenica sera la squadra di Sale Marasino è stata allertata per recuperare un Border Collie che non riusciva più a muoversi. Il cane e i suoi padroni  stavano iniziando la discesa dalla cima dei Trenta Passi quando Magghie non è stata più in grado di muovere un passo. La situazione ha allarmato i padroni dato che Magghie è un cane allenato e di solo 5 anni. Dopo svariati tentativi, cercando di far riprendere il cane a camminare e prima che incominciasse  a calare il sole , i suoi padroni hanno deciso di allertare la centrale unica d’emergenza.

La squadra di Sale Marasino, ha raggiunto croce di Zone  con il fuori strada per poi perseguire la risalita a piedi. Una volta raggiunto, il cane è stato caricato su una barella e trasportato fino al centro di Zone.

magghie

border collie vigili del fuoco sale marasino
border collie vigili del fuoco sale marasino
border collie vigili del fuoco sale marasino
Loading image... Loading image... Loading image...

 

 

Precipita tra le Piramidi di Zone, cagnolina salvata dai Vvf


GUTE-URLS

Wordpress is loading infos from giornaledibrescia

Please wait for API server guteurls.de to collect data from
www.giornaledibrescia.it/sebino-e-franc...

Precipita tra le Piramidi di Zone, cagnolina salvata dai Vvf

Se l’è vista brutta la cagnolina Mia, una femmina di pastore belga che attorno a mezzogiorno è precipitata dal sentiero che conduce alle Piramidi di Zone, in località Cislano.

È bastato un istante, in cui l’animale si è allontanato dalla coppia di padroni con cui era a spasso, perché l’escursione prendesse una piega decisamente imprevista.

A soccorrere la bestiola, che aveva compiuto un volo di una quindicina di metri, sono giunti i Vigili del Fuoco, intervenuti da Sale Marasino e con specialisti del Saf (acronimo di speleo-alpino-fluviale) giunti dal distaccamento di Darfo.

Sono stati proprio due di loro a calarsi con tecniche da arrampicata, per l’appunto, tra le caratteristiche Piramidi fino a raggiungere la malcapitata Mia, apparsa fortunatamente in buone condizioni. Dopo averla imbragata, i due pompieri l’hanno riportata dai padroni risalendo fino sul sentiero.

FONTE: https://www.giornaledibrescia.it

GUARDA IL SERVIZIO DI PIU VALLI TV