Archivi tag: volontari

Marone, auto rischia di finire nella scarpata: “salvata” da un albero

Marone, auto rischia di finire nella scarpata: “salvata” da un albero

 

Intervento ieri pomeriggio della partenza dei VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI SALE MARASINO , con il supporto della…

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Sabato 2 gennaio 2021

INCIDENTE STRADALE A COVELO

INCIDENTE STRADALE A COVELO

VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO INCIDENTE STRADALE COVELO DI ISEO

 

Questa sera la partenza dei VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI SALE MARASINO e una squadra del Comando VVF Brescia sono interventi nel Comune di Iseo per un incidente stradale.

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Mercoledì 30 dicembre 2020

FORMAZIONE PER KIT DA TETTO

FORMAZIONE PER KIT DA TETTO

VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO

Questo fine settimana si è conclusa la formazione di tutto il personale  del distaccamento per l’utilizzo del nuovo KIT da tetto “Personal SAX” che da oggi andrà a sostituire quello attualmente in caricamento sulle nostre partenze.

Come qualsiasi D.P.I. (dispositivo di protezione individuale) di terza categoria vi è l’obbligo di formazione per il suo utilizzo. Il KIT da Tetto, studiato dal personale di ruolo del comando di Brescia, viene utilizzato in tutte quelle situazioni dove vi è necessità di lavorare in quota e legati, che possa essere un tetto o un pendio.

I nuovi sacchi tetto sono stati acquistati dall’associazione Amici dei vigili del fuoco volontari del Sebino, utilizzando i fondi messi a disposizione dal Bando di Regione Lombardia e ceduti in comodato d’uso gratuito al Ministero degli interni per il distaccamento volontario di Sale Marasino.

Si coglie l’occasione di ringraziare il personale di ruolo di Brescia e Darfo B.T per l’impegno profuso durante le giornate di formazione.

KIT DA TETTO

Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 6
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 8
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 9
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 10
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 11
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 12
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 14
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 13
VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto
VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto
Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 6 Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 8 Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 9 Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 10 Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 11 Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 12 Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 14 Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto 13 VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto Vigili del fuoco sale marasino sacco da tetto

La pizzeria Iseo non molla

La pizzeria Iseo non molla

Queste parole ci riempiono il cuore di gioia, il vostro Grazie ci rende orgogliosi di quello che facciamo ed è ciò che ci dà la carica per fare sempre meglio.
Leggendo l’articolo non possiamo che contraccambiare la gratitudine. Nelle nostre comunità vivono tante persone con un grande cuore che con umiltà e gentilezza aiutano gli altri durante ogni giorno dell’anno.
Prestare soccorso durante una difficoltà è la nostra missione ma è il coraggio, di chi aiutiamo, di trovare la forza per risollevarsi ed addirittura mettersi a disposizione degli altri che da ulteriore vigore al nostro lavoro.

Queste parole ci riempiono il cuore di gioia, il vostro Grazie ci rende orgogliosi di quello che facciamo ed è ciò che…

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Martedì 8 dicembre 2020

INTERVENTI NEL FINE SETTIMANA

INTERVENTI NEL FINE SETTIMANA

Fine settimana impegnativo per il distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino. Oggi pomeriggio una squadra è intervenuta per un grave incidente stradale sulla S.P.510 nel territorio di Sale Marasino.Nelle mattinate di ieri e di oggi due incendi hanno coinvolto un tetto e una canna fumaria, rispettivamente a Colombaro nel Comune di Corte Franca e nel comune di Monticelli Brusati.Ieri sera sono intervenuti per uno smottamento in Via Massenzano a Sale Marasino.

Fine settimana impegnativo per il distaccamento dei Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino. Oggi pomeriggio una…

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Domenica 6 dicembre 2020

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Domenica 6 dicembre 2020

SOCCORSO UN PARAPENDIO E INCENDIO ABITAZIONE

SOCCORSO UN PARAPENDIO A IN FORCELLA DI SALE MARASINO  E INCENDIO ABITAZIONE A ISEO

Questo pomeriggio il distaccamento dei VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI SALE MARASINO è stato allertato per un parapendio…

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Sabato 7 novembre 2020

Incendio in un appartamento nel Comune di Iseo, in posto le squadre dei VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI SALE MARASINO e quella di ruolo del Comando VVF Brescia

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Sabato 7 novembre 2020

INTERVENTI A ISEO E MARONE

Ieri mattina, dopo essere intervenuti nel Comune di Iseo ,la squadra è stata inviata nel Comune di Sulzano sulla strada che porta a Santa Maria per rimuovere alcuni rami pericolanti. Come ultimo intervento della mattinata i VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DI SALE MARASINO si sono recati nel comune di Marone per rimuovere un cipresso che si è abbattuto sui cavi della corrente ed ostruendo via Monte di Marone.

Vigili del fuoco volontari sale marasino pianta Marone

SOCCORSO UN UOMO RIMASTO SCHIACCIATO DAL TRATTORE

SOCCORSO UN UOMO RIMASTO SCHIACCIATO DAL TRATTORE

E’ stato elitrasportato il codice rosso al Civile di Brescia il 40enne che questa mattina stava lavorando in un’azienda agricola di Iseo, in via Silvio Bonomelli, per preparare la vendemmia. L’uomo, che era uscito di casa circa un’ora prima venissero chiamati i soccorsi, è rimasto schiacciato sotto il trattore che stava utilizzando. A preoccuparsi non vedendolo rincasare e non avendo sue notizie i familiari, che lo hanno trovato schiacciato e hanno allertato il 112.

Sul posto la Croce rossa di Iseo e i Vigili del fuoco di Brescia e Sale Marasino lo hanno liberato dalla morsa del mezzo pesante per poi caricarlo sull’elisoccorso diretto al Civile. Ha riportato gravi lesioni e fratture multiple, ma stando alle prime informazioni sarebbe sempre rimasto cosciente. Per ricostruire i particolari di quanto avvenuto questa mattina indagano i carabinieiri della Stazione di Iseo, raggiunti anche dalla Polizia Locale e dai tecnici di Ats.

Fonte: www.primabrescia.it

 

INTERVENTI NELLA GIORNATA DI FERRAGOSTO

INTERVENTI NELLA GIORNATA DI FERRAGOSTO

INCIDENTE STRADALE NELLA GALLERIA SAN CARLO

INCIDENTE STRADALE NELLA GALLERIA SAN CARLO

incidente stradale in galleria a marone - vigili del fuoco sale marasino

 

Un incidente ha paralizzato la circolazione venerdì, in un orario di punta in cui, oltre ai pendolari, anche molti turisti si stavano spostando dal Sebino e dalla Vallecamonica.

Fortunatamente le persone coinvolte nello schianto non sono in pericolo di vita. Tutto è accaduto nella galleria San Carlo, lungo la sp 510 all’altezza di Marone, dove, attorno alle 18:30, due moto e un’auto sono entrate in collisione.

In particolare un maxi scooter diretto verso Iseo si è scontrato con una Volvo che procedeva dal senso opposto di marcia. Il 19enne di Desenzano in sella alla due ruote è finito a terra. Non bastasse, dietro allo scooter sopraggiungeva una moto, condotta da un 20enne di Brescia, che a sua volta, nel tentativo di evitare l’impatto con l’auto, è scivolato sull’asfalto.

A preoccupare i soccorritori, intervenuti nel tunnel in codice rosso, erano i due giovani centauri. Come detto le loro condizioni si sono rivelate meno gravi di quanto era sembrato in un primo momento. Sul posto le ambulanze della Croce blu di Lovere e dei volontari di Santa Maria Assunta di Pisogne, oltre all’elisoccorso, che ha trasportato al Civile di Brescia un ferito 19enne: la sua prognosi è di pochi giorni. Medicato e subito dimesso all’ospedale di Iseo il 20enne.

Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco di Sale Marasino e Darfo Boario Terme, che hanno messo in sicurezza la tratto e bonificato il manto stradale, la Polizia stradale, che ha eseguito i rilievi e regolato la circolazione.

Lunghe code si sono formate in entrambi i sensi di marcia e soltanto attorno alle 21:00 le auto hanno potuto tornare a circolare normalmente sulla provinciale. Nel frattempo il traffico si è riversato sulla litoranea creando ingorghi nei centri abitati del Sebino.

 

FONTE: www.vocecamuna.it