Archivi tag: incidente

SOCCORSO UN UOMO RIMASTO SCHIACCIATO DAL TRATTORE

SOCCORSO UN UOMO RIMASTO SCHIACCIATO DAL TRATTORE

E’ stato elitrasportato il codice rosso al Civile di Brescia il 40enne che questa mattina stava lavorando in un’azienda agricola di Iseo, in via Silvio Bonomelli, per preparare la vendemmia. L’uomo, che era uscito di casa circa un’ora prima venissero chiamati i soccorsi, è rimasto schiacciato sotto il trattore che stava utilizzando. A preoccuparsi non vedendolo rincasare e non avendo sue notizie i familiari, che lo hanno trovato schiacciato e hanno allertato il 112.

Sul posto la Croce rossa di Iseo e i Vigili del fuoco di Brescia e Sale Marasino lo hanno liberato dalla morsa del mezzo pesante per poi caricarlo sull’elisoccorso diretto al Civile. Ha riportato gravi lesioni e fratture multiple, ma stando alle prime informazioni sarebbe sempre rimasto cosciente. Per ricostruire i particolari di quanto avvenuto questa mattina indagano i carabinieiri della Stazione di Iseo, raggiunti anche dalla Polizia Locale e dai tecnici di Ats.

Fonte: www.primabrescia.it

 

INCIDENTE STRADALE NELLA GALLERIA SAN CARLO

INCIDENTE STRADALE NELLA GALLERIA SAN CARLO

incidente stradale in galleria a marone - vigili del fuoco sale marasino

 

Un incidente ha paralizzato la circolazione venerdì, in un orario di punta in cui, oltre ai pendolari, anche molti turisti si stavano spostando dal Sebino e dalla Vallecamonica.

Fortunatamente le persone coinvolte nello schianto non sono in pericolo di vita. Tutto è accaduto nella galleria San Carlo, lungo la sp 510 all’altezza di Marone, dove, attorno alle 18:30, due moto e un’auto sono entrate in collisione.

In particolare un maxi scooter diretto verso Iseo si è scontrato con una Volvo che procedeva dal senso opposto di marcia. Il 19enne di Desenzano in sella alla due ruote è finito a terra. Non bastasse, dietro allo scooter sopraggiungeva una moto, condotta da un 20enne di Brescia, che a sua volta, nel tentativo di evitare l’impatto con l’auto, è scivolato sull’asfalto.

A preoccupare i soccorritori, intervenuti nel tunnel in codice rosso, erano i due giovani centauri. Come detto le loro condizioni si sono rivelate meno gravi di quanto era sembrato in un primo momento. Sul posto le ambulanze della Croce blu di Lovere e dei volontari di Santa Maria Assunta di Pisogne, oltre all’elisoccorso, che ha trasportato al Civile di Brescia un ferito 19enne: la sua prognosi è di pochi giorni. Medicato e subito dimesso all’ospedale di Iseo il 20enne.

Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco di Sale Marasino e Darfo Boario Terme, che hanno messo in sicurezza la tratto e bonificato il manto stradale, la Polizia stradale, che ha eseguito i rilievi e regolato la circolazione.

Lunghe code si sono formate in entrambi i sensi di marcia e soltanto attorno alle 21:00 le auto hanno potuto tornare a circolare normalmente sulla provinciale. Nel frattempo il traffico si è riversato sulla litoranea creando ingorghi nei centri abitati del Sebino.

 

FONTE: www.vocecamuna.it

INCIDENTE STRADALE IN GALLERIA

INCIDENTE STRADALE IN GALLERIA

 

INCIDENTE STRADALE A ISEO

INCIDENTE STRADALE A ISEO


 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Spaventoso incidente a Sale Marasino: in ospedale una rovatese

INCIDENTE STRADALE A MARONE

INCIDENTE STRADALE A MARONE

Vigili del fuoco sale marasino incidente marone

Incidente stradale questo venerdi sera. Erano le 21,00 quando un Fiat Doblò ha perso il controllo ed è andato a sbattere contro il guard rail a Collepiano, frazione di Marone. Illesi i passeggeri, la squadra intervenuta in posto ha messo in sicurezza il veicolo e provveduto alla rimozione delle lamiere del guard rail.

Spaventoso incidente a Sale Marasino: in ospedale una rovatese

Spaventoso incidente a Sale Marasino: in ospedale una rovatese

incidente stradale sale marasino vigili del fuoco

La chiamata ai soccorsi è arrivata in codice rosso alle 21.20 dalla provinciale rivierasca che collega Sulzano a Marone. L’incidente è avvenuto poco distante dal centro del paese lacustre e subito sul posto si sono precipitati i soccorritori di Sale con ambulanza e auto medica, i carabinieri del Radiomobile di Chiari per i rilievi e i Vigili del fuoco di Sale Marasino, che hanno il distaccamento proprio a Sale, per mettere in sicurezza i veicoli.

Stando alle prime ricostruzioni delle Forze dell’ordine e ai dati forniti da Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, inizialmente le condizoni dei feriti sembravano gravi: una delle due auto, infatti, a causa dello schianto si è ribaltata. Coinvolte due autovetture e cinque persone di 22, 26, 27, 55 anni e un bambino di 8.

Ad avere la peggio è stata la 55enne di Rovato, che si stava dirigendo verso Iseo. Il suo veicolo, dopo lo scontro, si è ribaltato e i Vigili del fuoco hanno dovuto estrarla dalle lamiere. Sull’altra auto invece c’erano i ventenni e il bambino.

Fonte: www.bresciasettegiorni.it

Si ribalta con l’auto in galleria ad Iseo, ferite per un 21enne

Si ribalta con l’auto in galleria ad Iseo, ferite per un 21enne

auto ribaltata a iseo, vigili del fuoco sale marasino

Stava percorrendo la Galleria Iseo la Citroen C3 guidata da un 21enne che nella notte tra sabato e domenica si è ribaltata sulla Sp510.

Intorno alle ore 02:30 il giovane, in direzione Provaglio d’Iseo, ha perso il controllo dell’auto, che si è ribaltata all’interno del tunnel.

Il 21enne è rimasto incastrato, ma è riuscito ad allertare i soccorsi: sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Sale Marasino e la Croce Rossa di Iseo, che ha prestato le prime cure al giovane, poi trasportato con qualche ferita e contusione all’ospedale di Ome. Sul luogo dell’incidente è giunta anche la Polizia Stradale per i rilievi del caso.

Fonte: www.vocecamuna.it

Si ribalta con l’auto a Sale Marasino, illesa 35enne

Si ribalta con l’auto a Sale Marasino, illesa 35enne

auto ribaltata ciclo pedonale, vigili del fuoco sale marasino

Un incidente che poteva avere conseguenze ben più serie si è verificato domenica sera sulla vecchia strada litoranea che collega Marone e Sale Marasino, nei pressi dell’albergo Motta.

Una 35enne al volante di una Lancia Y e diretta verso Iseo ha perso il controllo del mezzo, finendo contro i cubi in cemento posati a margine della carreggiata per delimitare la pista ciclopedonale e attraverso i quali passano i cavi di alimentazione dei lampioni. L’auto si è ribaltata finendo ruote all’aria e fortunatamente non ha coinvolto nella sua carambola altri veicoli o pedoni.

Chi ha assistito alla scena ha allertato i soccorsi: sul posto l’ambulanza dell’Associazione Alpini di Sale Marasino, che ha trasportato l’autista, che viaggiava da sola, in codice verde all’ospedale di Iseo. Per la donna nessun trauma, ma un grande spavento. Sul posto anche i vigili del fuoco di Sale Marasino che hanno provveduto a girare l’auto sulle ruote e a bonificare la strada. Per i rilevi una pattuglia della polizia stradale di Iseo. Nessuna conseguenza per la viabilità.

Fonte: www.radiovocecamuna.it

PRINCIPALI INTERVENTI DI GENNAIO


GUTE-URLS

Wordpress is loading infos from giornaledibrescia

Please wait for API server guteurls.de to collect data from
www.giornaledibrescia.it/sebino-e-franc...

CAMION INCASTRATO A MONTICELLI BRUSATI


CADUTA MASSI A MARONE

INCIDENTE STRADALE A SALE MARASINO

INCIDENTE STRADALE A CLUSANE D’ISEO


INCENDIO ALLE LAMETTE  DI ISEO

Treno travolge auto sui binari, paura a Corte Franca

Treno travolge auto sui binari, paura a Corte Franca

L’allarme è scattato poco prima delle 20 all’altezza della stazione di Borgonato-Adro, terra di Corte Franca. Secondo le prime informazioni raccolte, un treno della linea Brescia-Iseo-Edolo ha travolto un’auto che per ragioni ancora al vaglio della Polfer si trovava sui binari.

Molti gli aspetti da chiarire della vicenda: a bordo della vettura infatti non era presente alcuna persona al momento dell’arrivo dei soccorritori intervenuti con diversi mezzi sanitari.

Sul posto, i Vigili del Fuoco di Sale Marasino e Brescia che stanno operando alla luce delle fotoelettriche: il convoglio che ha travolto la vettura era diretto a Edolo ed era verosimilmente l’ultimo in transito della giornata. Nessun intralcio per i treni diretti verso Brescia che hanno proseguito regolarmente il servizio.

La vettura, una vecchia Renault con un seggiolino da bebé a bordo, è stata sventrata dall’impatto con il locomotore, che l’avrebbe trascinata per svariate decine di metri.

Fonte: www.giornaledibrescia.it

Altre fotografie all’interno del link