Archivi categoria: INTERVENTI

Giovane biker perde la vita in un incidente a Clusane


GUTE-URLS

Wordpress is loading infos from bresciasettegiorni

Please wait for API server guteurls.de to collect data from
bresciasettegiorni.it/cronaca/giovan...

A scontrarsi sono state un’auto e una moto. Il biker 23enne non ce l’ha fatta. Coinvolti nello scontro anche un 25enne, una 17enne e una 22enne, oltre a una donna di 49 anni.

Giovane biker perde la vita in un incidente a Clusane. Lo scontro fra auto e moto è avvenuto poco dopo la mezzanotte sul provinciale fra Paratico e Clusane. Il 23enne non ce l’ha fatta.

E’ successo dodici minuti dopo la mezzanotte.

Giovane biker perde la vita in un incidente a Clusane

Un’altra giovane vita si è spezzata sulla strada. Dopo la tragedia avvenuta sul percorso per il Mugello, questa notte, poco dopo la mezzanotte, sul provinciale tra Clusane e Paratico c’è stato un incidente fra un motoclista e un’auto. A non farcela e a perdere la vita è stato il biker di 23 anni.

Viveva a Sarnico.

I coinvolti nello schianto

L’incidente è avvenuto in via Risorgimento, nel tratto fra gli ultimi bar di Paratico e il benzinaio di Clusane. A scontrarsi sono state un’auto e uno scooterone Tmax. Il biker 23enne non ce l’ha fatta. Coinvolti nello scontro anche un 25enne, una 17enne e una 22enne, oltre a una donna di 49 anni.

La dinamica è al vaglio della Polizia stradale. Sul posto per i soccorsi anche i Vigili del fuoco di Sale Marasino, l’elisoccorso del Civile di Brescia, un’auto medica e tre ambulanze, di cui una da Palazzolo e una da Sarnico. Due dei feriti sono stati trasportati in codice rosso e giallo rispettivamente al Civile e alla Poliambulanza.

FONTE: www.bresciasettegiorni.it

 

NUMEROSI INTERVENTI PER IL MALTEMPO TRA SALE MARASINO ISEO MARONE E PISOGNE

SETTIMANA DI NUMEROSI INTERVENTI PER IL MALTEMPO SU TUTTO IL SEBINO


allagamenti a pisogne e sebino vigili del fuoco sale marasino

PISOGNE:

Un’altra “bomba d’acqua” sulla zona della bassa Valle – alto Sebino si è abbattuta ieri, concentrandosi soprattutto tra Costa Volpino e Pisogne.

Caduti 65 millimetri di pioggia in poco meno di due ore, tra le 17 e le 19, con particolare intensità nella prima ora.

Nella biblioteca di Costa Volpino infiltrazioni dal tetto hanno allagato parzialmente i locali sottostanti, ma senza causare particolari danni.

L’acqua ha mandato in tilt le tubature della rete idrica, sollevando i tombini e allagando le strade.

Vigili del fuoco di Lovere e volontari della Protezione civile hanno quindi lavorato fino tarda sera per liberare box, garage e scantinati dall’acqua.

Danni anche a Pisogne: nella piazza del paese, dove i tubi della rete idrica non hanno retto, l’acqua ha raggiunto i 30 centimetri di altezza.


GUARDA IL VIDEO DEI LETTORI DEL GIORNALE DI BRESCIA:

30 CENTIMETRI DI ACQUA PER LE STRADE DI PISOGNE


ISEO MARONE E SALE MARASINO

Numerosi gli interventi anche nella notte di Domenica, dove molte piante sono cadute sotto la forza del vento e le strade si sono allagate.

In particolare da segnalare uno smottamento a Sale Marasino. A causa della frana la strada che porta in località Remina è stata chiusa e messa in sicurezza. Sempre  a Sale Marasino un fulmine ha colpito un abitazione , ingenti i danni all’impianto elettrico e agli elettrodomestici.

Frontale nella galleria Dosso sulla Sebina orientale

Frontale nella galleria Dosso sulla Sebina orientale

Attorno alle 8.00 di questo sabato 26 maggio lungo la strada provinciale Sebina orientale 510, all’interno della galleria Dosso al chilometri 23, due auto sono entrate in collisione in uno scontro fronto-laterale.

Si tratta di una Fiat Punto grigia che procedeva verso Iseo e di una Fiat Panda bianca che procedeva in senso opposto: secondo una prima ricostruzione effettuata dalla Polizia stradale di Iseo intervenuta sul posto per i rilevi di legge.

La Panda bianca avrebbe sbandato alla sua sinistra entrando nella galleria, lunga 77 metri, andando ad invadere la corsia opposta sulla quale stava sopraggiungendo la Fiat Punto con a bordo una giovane coppia.

L’impatto è stato inevitabile, ma fortunatamente l’automobilista alla guida della Punto è riuscito a schivare almeno in parte la Panda.

L’impatto è stato comunque forte e il giovane alla guida della Panda e la giovane coppia alla guidadella Punto sono stati soccorsi dalle ambulanze da terra del 118 dell’ANA di Sale Marasino e della Croce Rossa di Iseo e trasferiti all’Ospedale di Iseo. Le loro condizioni non sarebbero gravi.

Intanto sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco del distaccamento dei volontari di Sale Marasino, mentre da Darfo è partita una squadra che poi è stata fatta rientrare in quanto il loro intervento non era più necessario.

Il traffico, particolarmente sostenuto in direzione della Vallecamonica, ha subito forti rallentamenti per permettere i soccorsi dei feriti.

I rilievi di legge, la rimozione delle due auto incidentate a cura della Carrozzeria Aci Consoli di Iseo e la pulizia del manto stradale.

FONTE: www.montageepaesi.com

5x1000 vvf sale marasino

 

Monte Isola, 16enne si perde: scattano i soccorsi

Monte Isola, 16enne si perde: scattano i soccorsi

L’allarme è scattato intorno alle 18. Il ragazzo è stato trovato nei pressi del santuario della Madonna della Ceriola

Monte Isola (Brescia), 10 maggio 2018 – Momenti di paura attorno alle 18 a Monte Isola, dove è scomparso un 16enne. Il ragazzo si è allontanato mentre si trovava coi genitori, che hanno immediatamente dato l’allarme al 112. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Sale Marasino, Brescia e Montisola, supportati dagli operatori del 118. Il ragazzino, dopo circa un’ora è stato trovato nei pressi del santuario della Madonna della Ceriola in discrete condizioni. Gli operatori del 118 lo hanno trasportato in ospedale per accertamenti.

FONTE: www.ilgiorno.it

MONTE ISOLA VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO SOCCORSO PERSONA

5X1000 5XMILLE VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO

 

INCENDIO AUTOVETTURA A CLUSANE

INCENDIO AUTOVETTURA A CLUSANE

INCENDIO AUTOVETTURA A CLUSANE

Incendio autovettura a Clusane, auto a fuoco e traffico in tilt sul provinciale in via Risorgimento all’altezza della banca al semaforo. Sul posto Polizia locale di Iseo e Vigili del Fuoco di Sale Marasino.

Un’auto ha preso fuoco sul provinciale che collega la frazione di Iseo a Paratico. In via Risorgimento, al semaforo, un veicolo si è incendiato. E’ successo circa mezz’ora fa, alle 18.40 di domenica.

Non si conoscono ancora le generalità dell’autista, né il suo stato di salute. Sul posto la Polizia locale di Iseo e i Vigili del fuoco stanno accertando la dinamica dell’incidente.

Traffico in tilt sulla riva del Sebino proprio nell’ora di punta per gli spostamenti.

FONTE:www.bresciasettegiorni.it

5X1000 5XMILLE VIGILI DEL FUOCO SALE MARASINO


VEDI ANCHE:

INCIDENTE IN GALLERIA ISEO IL QUARTO IN 8 GIORNI

SCHIANTO IN GALLERIA MUORE 19ENNE

INCIDENTE NELLA GALLERIA COVELO

SCHIANTO FRONTALE A ERBUSCO

SCHIANTO FRONTALE NELLA TRENTAPASSI

Incidente in Galleria a Iseo

Incidente in Galleria a Iseo

La nottata è iniziata con un incidente a Iseo attorno alle 23. Non si conoscono le modalità, quel che per ora è dato sapere è che a bordo c’era un 52enne soccorso dalla Croce rossa di Palazzolo, automedica di Bergamo e che sono stati allartati anche i Vigili del fuoco e la Polizia Stradale. Sembrerebbe che l’uomo non sia stato trasportato nessun pronto soccorso.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

FONTE: www.bresciasettegiorni.it


VEDI ANCHE:

 

GALLERIA ISEO, TAMPONAMENTO A CATENA

INCIDENTE IN GALLERIA ISEO IL QUARTO IN 8 GIORNI

SCHIANTO IN GALLERIA MUORE 19ENNE

INCIDENTE NELLA GALLERIA COVELO

SCHIANTO FRONTALE A ERBUSCO

SCHIANTO FRONTALE NELLA TRENTAPASSI

Iseo, incidente in galleria Montecolo

Iseo, incidente in galleria Montecolo

Tra Iseo e Provaglio, per lo scontro con un ostacolo.

Sono state coinvolte due persone. Questo è quanto sappiamo dell’incidente avvenuto ieri sera prima delle 23.30 (orario in cui sono stati allertati i soccorsi), in galleria Montecolo. Tra Provaglio e Iseo un’auto si è schiantata contro un ostacolo, allertanto i Vigili del Fuoco e la Stradale.

Il codice di chiamata era rosso, ma non abbiamo ulteriori notizie per certificare lo stato di salute delle persone coinvolte.

FONTE: www.bresciasettegiorni.it


VEDI ANCHE:

GALLERIA ISEO, TAMPONAMENTO A CATENA

INCIDENTE IN GALLERIA ISEO IL QUARTO IN 8 GIORNI

SCHIANTO IN GALLERIA MUORE 19ENNE

INCIDENTE NELLA GALLERIA COVELO

SCHIANTO FRONTALE A ERBUSCO

SCHIANTO FRONTALE NELLA TRENTAPASSI

 

ASSALTO AL POSTAMAT, INCENDIO ALLE POSTE

ASSALTO AL POSTAMAT, INCENDIO ALLE POSTE

Doppio assalto della banda del botto nella notte nella nostra provincia. Il primo, fallito, ai danni del postamat di Corte Franca mentre un secondo, riuscito, è andato a segno nella frazione Novagli di Montichiari.

Erano da poco passate le due e trenta quando diverse persone hanno piazzato una carica artigianale sulla fessura da cui escono le banconote del postamat di Corte Franca. Qualcosa però non ha funzionato come i ladri avevano previsto e lo scoppio non ha aperto la cassetta blindata e anzi ha innescato un incendio che ha reso impossibile ogni altra operazione criminale. Sul posto i carabinieri di Chiari e Vigili del Fuoco volontari di Sale Marasino per domare l’incendio.

Meno di mezz’ora più tardi invece nel mirino dei ladri con l’esplosivo lo sportello della Bcc del Garda nel cuore della frazione Novagli di Montichiari. La banda ha spostato le telecamere di sicurezza e piazzato la carica esplosiva. La deflagrazione ha distrutto una delle vetrate e da quella i banditi sono entrati nella banca e hanno preso i contanti, diverse migliaia di euro.

Sull’accaduto in questo caso indagano i carabinieri di Desenzano che stanno collaborando con i colleghi di Chiari per capire se possa essere stato lo stesso gruppo ad entrare in azione. Si stanno anche vagliando le informazioni disponibili su colpi analoghi messi a segni nei giorni scorsi nelle vicine province di Bergamo e Verona.

FONTE: www.giornaledibrescia.it

 

INCIDENTE NELLA GALLERIA COVELO

INCIDENTE NELLA GALLERIA COVELO

Sulzano (Brescia), 24 marzo 2018 –  Ancora disagi lungo la Strada provinciale 510 Sebina e nella zona del lago d’Iseo, dove anche oggi il traffico è in tilt a causa di un incidente stradale, fortunatamente senza feriti gravi.

I fatti si sono verificati nel tunnel Covelo, lo stesso dove mercoledì scorso si era verificato uno scontro che ha coinvolto due autoarticolati e cinque veicoli.

I vigili del fuoco volontari di Sale Marasino sono intervenuti per mettere in sicurezza lo scenario.

Leggi tutto l’articolo:

http://www.ilgiorno.it

 

PROVAGLIO D’ISEO: Monossido dalla stufetta, salvata in extremis una donna

Monossido dalla stufetta, salvata in extremis una donna

Monossido dalla stufetta, salvata in extremis una donnaIn casi analoghi spesso si racconta un finale ben più tragico. Per una volta invece la vicenda ha un lieto fine, seppur lo spavento per la protagonista della vicenda sia stato forte. La tragedia è stata sfiorata all’alba di ieri, sabato 3 marzo, all’interno di un’abitazione di via Fosche a Provaglio d’Iseo.

Erano le 5:30 del mattino quando un’anziana donna si è svegliata accusando malessere tipico da intossicazione. La donna ha avuto la prontezza e la forza di prendere il telefono e chiamare il 112 prima di perdere i sensi, e ciò le ha salvato la vita. Una volta che i sanitari, partiti da Iseo, sono giunti nell’abitazione, la donna è stata prelevata e trasportata d’urgenza al più vicino ospedale, la Clinica San Rocco di Ome.

Nel frattempo i Vigili del fuoco partiti da Sale Marasino hanno constatato il problema e la causa delle esalazioni, mettendo in sicurezza l’abitazione.

FONTE:
 http://www.bresciatoday.it/
POTREBBE INTERESSARTI:
COS’È’ L’INTOSSICAZIONE DA MONOSSIDO DI CARBONIO