Archivi categoria: INTERVENTI

INCIDENTE STRADALE IN GALLERIA

INCIDENTE STRADALE IN GALLERIA

 

INCIDENTE STRADALE A ISEO

INCIDENTE STRADALE A ISEO


 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Spaventoso incidente a Sale Marasino: in ospedale una rovatese

INCENDIO BOSCHIVO A CORTE FRANCA

INCENDIO BOSCHIVO A CORTE FRANCA


POTREBBE INTERESSARTI:

INCENDIO CASCINA TRA CORTE FRANCA E ADRO

 

 

 

INCIDENTE STRADALE A MARONE

INCIDENTE STRADALE A MARONE

Vigili del fuoco sale marasino incidente marone

Incidente stradale questo venerdi sera. Erano le 21,00 quando un Fiat Doblò ha perso il controllo ed è andato a sbattere contro il guard rail a Collepiano, frazione di Marone. Illesi i passeggeri, la squadra intervenuta in posto ha messo in sicurezza il veicolo e provveduto alla rimozione delle lamiere del guard rail.

Monte Isola, schiacciato dal trattore: in ospedale 20enne

Monte Isola, schiacciato dal trattore: in ospedale 20enne

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Venerdì 17 aprile 2020

INCENDIO CASCINA TRA CORTE FRANCA E ADRO

INCENDIO CASCINA TRA CORTE FRANCA E ADRO

Nella giornata di Pasqua le squadre dei distaccamenti dei Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino e Vigili Del Fuoco…

Pubblicato da Vigili del Fuoco Volontari Sale Marasino su Lunedì 13 aprile 2020

 

INCENDIO TETTO A SALE MARASINO

INCENDIO TETTO A SALE MARASINO

Questa mattina all’alba, martedì 7 gennaio, la comunità bresciana di Sale Marasino, sul lago d’Iseo, si è svegliata alle prese con un incendio che ha colpito un’abitazione . Le fiamme hanno interessato il tetto dell’edificio residenziale e sul posto, anche da Berzo Demo dove si era verificato un rogo al rifugio Loa, sono giunti i vigili del fuoco di Darfo Boario Terme e Sale Marasino con l’autoscala e e un’autobotte da Brescia.

L’intervento è stato richiesto per domare l’incendio e procedere con la bonifica e messa in sicurezza dell’abitazione. Gli operatori sono chiamati anche a capire le cause delle fiamme.

Fonte: www.quibrescia.it


GUARDA IL SERVIZIO DI TELEBOARIO

Operaio di Montisola muore schiacciato alla Dolomite Franchi

Operaio di Montisola muore schiacciato alla Dolomite Franchi

Morire un sabato sera sul luogo di lavoro alle soglie della pensione. È il tragico destino del sessantunenne Amos Turla di Montisola, operaio della Dolomite Franchi di Marone, deceduto ieri sera all’interno dell’azienda, Spa che produce materiali refrattari per l’industria siderurgica.

Erano trascorse da poco le 19 quando è avvenuta la tragedia. La dinamica. Il terribile incidente sarebbe avvenuto dentro un recinto confinato, nel reparto mattoni, di solito inaccessibile perché molto pericoloso. Nell’ambito lavora un robot addetto a scaricare i mattoni dai carrelli a più piani dopo la cottura nel forno. La macchina lavora mentre i carrelli avanzano sulla linea di produzione.

 

Furgone in fiamme nella notte a Provaglio

Furgone in fiamme nella notte a Provaglio

Furgone in fiamme nella notte a Provaglio - Brescia Settegiorni

Furgone in fiamme nella notte a Provaglio d’Iseo. Continua l’incubo dei veicoli bruciati. In corso le indagini per capire se ci sono collegamenti.
Leggi tutta la notizia, clicca  sul link:: bresciasettegiorni.it

PAGINE CORRELATE

Gli episodi di auto a fuoco in paese sembrano non aver fine. Questa volta colpite le onoranze funebri.

Auto in fiamme nel centro di Provaglio - Brescia Settegiorni

 

Auto in fiamme nel centro di ProvaglioDopo l’arresto del piromane, un nuovo caso di veicolo incendiato.

SALE MARASINO BRUCIA UN AUTO

SALE MARASINO BRUCIA UN AUTOincendio autovettura sale marasino

Vigili del fuoco al lavoro, nel primo pomeriggio di sabato a Sale Marasino. Una Fiat Punto ha preso sulla Via Matteotti, la strada panoramica che attraversa la collina del paese: erano da poco passate le 13, e l’uomo a bordo della vettura stava scendendo verso il lago d’Iseo. Improvvisamente ha notato delle fiamme dal cofano: è uscito velocemente  dall’abitacolo ed ha immediatamente allertato il 112 che ha inviato sul posto i volontari del distaccamento di Sale Marasino. I militi hanno spento l’incendio, che nel frattempo aveva avvolto l’auto e rischiava di estendersi anche agli ulivi a bordo strada. I Vigili del fuoco hanno poi bonificato e messo in sicurezza la zona da nuovi focolai. Da valutare le cause le cause dell’incendio, ma è probabile che a scatenare le fiamme sia stato un malfunzionamento dell’impianto elettrico della Fiat Punto.

FONTE: Bresciaoggi

incendio autovettura sale marasino